Pulsantiera di navigazione Adriano StefaniPsicologo

Scuole di pensiero della Psicologia

Scuole di pensiero della Psicologia
Esistono diverse scuole di pensiero che si sono avvicendate nel corso della storia della psicologia. Ciascuna scuola di pensiero ha veicolato un insieme di principi ispiratori che ha influenzato i pensatori di un dato momento storico o di un dato luogo. Anche se si potrebbe pensare che le diverse correnti siano in competizione fra loro contraddicendosi l’un l’altra, in realtà ogni scuola di pensiero ha permesso di approfondire un punto di vista particolare dal quale osservare la psiche umana.
 
Ogni scuola di pensiero è complementare alle altre nel senso che ha contribuito a chiarire una parte di tutto ciò che abbiamo compreso del funzionamento psicologico dell’uomo.
 
Le principali scuole di pensiero della psicologia sono:
  • Associazionismo, che considera le attività mentali, come ad esempio la memoria e la coscienza, un’associazione di eventi psichici elementari di base.
     
  • Cognitivismo, che pone l’accento sulla dimensione del pensiero.
     
  • Costruttivismo, secondo il quale le persone costruiscono una propria visione personale del mondo che permette loro di fare previsioni e programmare le proprie azioni.
     
  • Comportamentismo, che si focalizza sui comportamenti degli individui, sulla possibilità di apprenderne di nuovi e di modificare i comportamenti acquisiti.
     
  • Funzionalismo, che prende in considerazione la funzione e lo scopo dei processi mentali.
     
  • Psicoanalisi, che sottolinea l'influenza dell'inconscio sul comportamento umano.
     
  • Psicologia della Gestalt, che studia la percezione e gli effetti di questa sul comportamento.
     
  • Riflessologia, la scuola russa che ha interpretato il funzionamento psichico mediante il concetto del riflesso fisiologico.
     
  • Scuola storico culturale, che studia la psiche umana dando importanza alla dimensione storico-culturale in una chiave di lettura marxista.
     
  • Strutturalismo, che considera la mente come una struttura ordinata di elementi semplici di base.
     
  • Teoria dei sistemi, che pone particolare attenzione sui sistemi di persone ed in particolar modo i sistemi familiari.
     
  • Umanesimo, che si focalizza sul potenziale di ciascun individuo di crescere e di realizzarsi. 

Stampa la pagina
ARTICOLI DI APPROFONDIMENTO